Riguardo openPetition

Iniziare una petizione e cercare supporto

openPetition supporta i firmatari nella creazione della loro petizione, nella raccolta di firme e nella presentazione della petizione al destinatario interessato. Inoltre, indipendentemente dal processo formale di petizione, openPetition richiede il parere dei parlamentari. Che si tratti della conservazione del circolo giovanile, della disattivazione delle centrali nucleari, dei cambiamenti legislativi o dello sviluppo delle turbine eoliche: ogni giorno gli utenti avviano petizioni sulla nostra piattaforma e avanzano cambiamenti: a livello locale, regionale, nazionale e a poco a poco anche in Europa. Più di 6 Milioni di persone usano openPetition e diventano parte della democrazia digitale.

Leggi il nostro ultimo rapporto annuale (PDF).

Il team di openPetition

Jörg Mitzlaff

- ha studiato informatica a Berlino e ha lavorato come sviluppatore di software e responsabile IT presso Infoseek, eBay e idealo, tra gli altri. Durante una pausa nel 2009 ha costruito la piattaforma openPetition. È amministratore delegato e co-partner dal 2012 e unico azionista di openPetition non-profit GmbH dal 2020.

Jessica Seip
Jessica Seip - Dirige la redazione ed è esperto di strategie di campagna. Come scienziata culturale, è stata attiva nel panorama radiofonico per diversi anni prima di lavorare presso openPetition. Oltre ai nostri utenti, si occupa anche delle ONG e sostiene la parità di diritti a tutti i livelli.
Conner Defosse

- inizialmente era un volontario federale presso openPetition e ora lavora in redazione. È interessato ai mezzi con cui i cittadini possono farsi sentire e diventare più attivi. Pertanto, rende le opportunità di partecipazione il più semplici, attraenti ed efficaci possibile.

Anna Frey
Anna Frey - è un editore ed è specializzato in pubbliche relazioni. Ha studiato consulenza in media e comunicazione in Austria e supporta gli utenti nell'attirare l'attenzione sulle loro preoccupazioni attraverso il lavoro sulla stampa e le campagne sui social media.
Maria Plass
Maria Plass - sta attualmente completando il tirocinio obbligatorio nella redazione di openPetition. Studia politiche sociali sostenibili con particolare attenzione alla comunicazione ed è molto interessata ai diritti dei bambini e all'istruzione.
Hanna Schöttes
Hanna Schöttes - svolge il suo servizio di volontariato federale nella redazione di openPetition da settembre 2020. È particolarmente interessata a motivare persone di ogni estrazione sociale a partecipare alla politica e supportarle nel discorso comune e nella realizzazione di progetti.
Jonas Hantelmann
Jonas Hantelmann - è uno sviluppatore di software per openPetition. In precedenza, si è formato come specialista IT per lo sviluppo di applicazioni e ha insegnato ICT in una scuola in Ghana.
Steven von Roden
Steven von Roden - dopo aver studiato informatica aziendale a Dresda, si è trasferito a Berlino come sviluppatore di software. Qui preferisce lavorare con software open source ed è affascianato dalla diversità (musicale) della città.
Thanh Dung Nguyen
Thanh Dung Nguyen - è uno sviluppatore web presso openPetition. Dopo aver studiato scienze cognitive a Osnabrück, ha lavorato come consulente IT e ha viaggiato molto all'estero. Oltre alla protezione dei dati e alla democrazia, la giustizia sociale è per lei una questione importante.
Hannah Schwarz
Hannah Schwarz - Si è formato come specialista IT per lo sviluppo di applicazioni e lavora come sviluppatore web presso openPetition da agosto 2020. È volontaria per un'associazione europeista apartitica e desidera rendere l'Europa più facile da capire.
Jochen Taeschner
Jochen Taeschner - ha studiato informatica all'Università Humboldt di Berlino. È convinto che la partecipazione sociale non debba fallire a causa degli ostacoli digitali. Questo è il motivo per cui lavora con openPetition per migliorarli in modo sostenibile.
Taubenschwarm
Ralf Engelmann - è un amministratore di sistema per openPetition. Si impegna in particolare per la protezione e l'economia dei dati. La sua attività principale è quella di lavorare per un portale di comparazione dei prezzi su Internet.

Grazie mille ai nostri ex colleghe e colleghi di openPetition.

La missione di openPetition e come vogliamo raggiungere i nostri obiettivi

Rendere la politica più semplice - Consigliamo e sopportiamo i petenti in modo da fare raggiungere alle loro petizioni il massimo effetto, cioè. farli raggiungere il parlamento competente ed essere elaborato dal parlamento competente

Rendere visibile la politica - Ci assicuriamo che i politici sappiano cosa attiva i cittadini nella loro circoscrizione elettorale. Per questo motivo abbiamo sviluppato un Radar della cisrcoscrizione elettorale .

Rendere comprensibile la politica - Se una petizione raggiunge il quorum di openPetition, chiediamo al rispettivo parlamento, cioè a tutti i rappresentanti eletti della regione, di prendere posizione a riguardo.

Rinforzare il diritto alla petizione - Siamo politicamente impegnati a favore di un sistema di petizione più efficace. Parliamo con i politici e l'amministrazione nelle commissioni per le petizioni in Germania a livello federale e statale e in Europa.

Portare le petizioni in parlamento su scala europea. - Vogliamo aprire le possibilità del diritto di petizione online anche in altri paesi europei e aiutare i cittadini a rivolgere le loro istanze ai loro rappresentanti politici attraverso la partecipazione online.

Modernizzare la democrazia parlamentare - Vogliamo un diritto di iniziativa online moderno e chiediamo il diritto di essere ascoltati e consultati sulle nuove e urgenti istanze dei cittadini nei parlamenti e nelle commissioni specializzate.

Per raggiungere questi obiettivi, openPetition si impegna in vari network, alleanze e iniziative .

Principi e valori

Neutralità e valori democratici - openPetition è politicamente neutrale: non intendiamo influenzare l'opinione politica o sostenere partiti politici. Tutte le richieste di petizione e le raccomandazioni di ONG partner non riflettono il nostro punto di vista, ma mostrano un colorato mix di opinioni - non importa da dove venite o in cosa credete. Poiché vogliamo promuovere dibattiti politici costruttivi, prestiamo attenzione alle nostre Condizioni di utilizzo : razzismo, misantropia e discriminazione non verranno tollerate. Invitiamo tutti a comportarsi in condizioni eque. Consideriamo la diversità di opinione come un arricchimento per discorsi comuni e democratici.

Initiative Transparente Zivilgesellschaft Trasparenza - openPetition esige trasparenza e apertura da parte della politica e delle imprese. Puoi solo credere a quello che vedi con i tuoi occhi. Per questo motivo sosteniamo la "Transparent Civil Society Initiative" di Transparency Germany. A tal fine, abbiamo raccolto per te le informazioni su obiettivi, fonti di finanziamento, utilizzo dei fondi, struttura del personale e percorsi decisionali di openPetition secondo le linee guida dell'iniziativa dell' attuale Transparency Report .

Privacy - La democrazia digitale può funzionare solo se i dati personali sono al riparo da un accesso incontrollato del governo e da interessi economici. Quando gli algoritmi influenzano la formazione delle opinioni politiche, essi devono essere spiegati in modo trasparente e facilmente comprensibile a tutti. I cittadini devono sempre mantenere il controllo dei loro dati e degli algoritmi che utilizzano per elaborarli. Il diritto all'oblio deve essere preso in considerazione fin dalla fase di raccolta dei dati. Come organizzazione non governativa per le istanze dei cittadini, vogliamo sostenere l'idea di una democrazia digitale e proteggere la tua impronta politica sulla nostra piattaforma. Si prega di leggere la nostra Normativa della Privacy .

Charta der Vielfalt diversità - In openPetition, la gestione della diversità va oltre le pure politiche di uguaglianza e antidiscriminazione: diversità per noi significa anche guardare le persone con curriculum strano. La cosa più importante per noi è se i futuri dipendenti condividono i nostri valori e la nostra missione democratica. Questo è il presupposto affinché tutti possano essere coinvolti sulla nostra piattaforma, indipendentemente dal genere, dal livello di istruzione, dall'età, dalla nazionalità e dalla loro opinione politica, nel quadro del nostro ordine democratico.

Siamo un'organizzazione senza scopo di lucro

openPetition nasce da un'iniziativa volontaria di Jörg Mitzlaff ed è online da aprile 2010. Nel luglio 2012 la openPetition non profit GmbH è stata fondata dagli azionisti Jörg Mitzlaff e

Campact eV

fondato. Il fondatore Jörg Mitzlaff è l'unico azionista di openPetition gGmbH dal 2020. OpenPetition gGmbH è riconosciuta dall'ufficio delle imposte di Berlino per le imprese I per promuovere l'istruzione, promuovere lo stato democratico e promuovere l'impegno civico in conformità con il più recente avviso di esenzione del 24 gennaio 2019 per scopi senza scopo di lucro.

Lavoriamo indipendenti

  • openPetition è politicamente neutrale. Gli argomenti sulla piattaforma abbracciano l'intero spettro politico democratico. OpenPetition non adotta le richieste e le dichiarazioni delle petizioni come proprie - questo vale anche per le raccomandazioni delle petizioni.
  • I contenuti del nostro sito seguono termini d'uso basandosi su diritti e valori democratici fondamentali che sono sempre in contatto e in sviluppo con i nostri utenti.
  • openPetition è un servizio indipendente, secondo gli atti dell'associazione.
  • L'indipendenza finanziaria è importante per noi. Pertanto i fondi statali o le donazioni dei partiti sono fuori questione per noi. Ringraziamo il campact. eV per il sostegno finanziario nei primi anni di openPetition. Le ONG selezionate possono pubblicizzare le loro petizioni su openPetition utilizzando un modello pubblicitario. Il modello dell'annuncio scadrà al più tardi nel 2024.
  • Più di 100.000 cittadini impegnati sostengono il lavoro di openPetition con una tantum

    donazione

    o un normale

    Concedere.

Connettiti con openPetition

Pubblicazioni e materiale

  • Atlante della petizione 2018/19 (PDF)
  • Documento: petizioni come strumento per la partecipazione pubblica (PDF)
  • Rapporto annuale e trasparenza (PDF)
  • Documento di sintesi Diritto di petizione (PDF)
  • Partecipazione online alla tesi di laurea magistrale (PDF)

elenco in corso

Contribuisci a rafforzare la partecipazione civica. Vogliamo che le tue istanze siano ascoltate e allo stesso tempo rimanere indipendenti.

Promuovi ora

openPetition International