Regione: Amburgo
Educazione

Petition der 200.000 (Schule geht vor in Hamburg!)

La petizione va a
Schulbehörde
132 Sostenitori 102 in Amburgo
La petizione è stata respinta
  1. Iniziato 2020
  2. Raccolta voti terminata
  3. Presentata il 21/01/2021
  4. Dialogo
  5. Concluso

Pro

Quali sono gli argomenti in favore della petizione?

scrivi argomento

Pubblicando il mio post, accetto i termini di utilizzo e l'informativa sulla privacy di openPetition. Saranno riportati insulti, calunnie e false dichiarazioni di fatti.

Manchmal liefert die andere Seite ungewollt die besseren "Pro"-Argumente. Siehe hier das Contra-Argument: Wenn die Öffentlich-Rechtlichen mit ihren Daueralarmismus seit 10 Wochen so offensichtlich schon die sachliche Berichterstattung verletzen, wie hier, mit der Überschrift „Coronavirus-Enzündungen-New-York“ wo der Autor ein paar Zeilen später selbst zugeben muß, daß noch keinen Zusammenhang nachgewiesen wurde, so schreit die Zivilcourage erst recht nach Freiheit und Wissenschaftlichkeit!

3.3

0 argomenti contro
Controbattere

Pubblicando il mio post, accetto i termini di utilizzo e l'informativa sulla privacy di openPetition. Saranno riportati insulti, calunnie e false dichiarazioni di fatti.

Contra

Quali sono gli argomenti contro questa petizione?

scrivi argomento

Pubblicando il mio post, accetto i termini di utilizzo e l'informativa sulla privacy di openPetition. Saranno riportati insulti, calunnie e false dichiarazioni di fatti.


0 argomenti contro
Controbattere

Pubblicando il mio post, accetto i termini di utilizzo e l'informativa sulla privacy di openPetition. Saranno riportati insulti, calunnie e false dichiarazioni di fatti.


1 argomento contro
mostrare contro-argomentazioni

Pubblicando il mio post, accetto i termini di utilizzo e l'informativa sulla privacy di openPetition. Saranno riportati insulti, calunnie e false dichiarazioni di fatti.

Maggiori informazioni sul argomento Educazione

Contribuisci a rafforzare la partecipazione civica. Vogliamo che le tue istanze siano ascoltate e allo stesso tempo rimanere indipendenti.

Promuovi ora