Education

L’Alto Adige è il paese delle meraviglie per gli insegnanti?

Petition is directed to
Al presidente della giunta provinciale Arno Kompatscher, all' assessore alla cultura Giuliano Vettorato, al sovrintendente scolastico Vicenzo Gullotta
3.018 Supporters
Petitioner did not submit the petition.
  1. Launched July 2020
  2. Collection finished
  3. Submitted
  4. Dialogue
  5. Failed

La petizione è pronta ad essere consegnata

at 04 Oct 2020 10:45

Care colleghe e cari colleghi delle scuole dell’Alto Adige,
carissimi sostenitori delle petizione “Alto Adige, il paese delle meraviglie degli insegnanti”,

i destinatari della petizione hanno reagito alla “forza dei 3000” (Tageszeitung), cioè alle vostre e alle nostre richieste. Abbiamo un appuntamento

lunedì 12 ottobre 2020 alle 17.30
con il Presidente della Giunta provinciale Arno Kompatscher per la consegna della petizione.
Abbiamo pensato di accompagnare questo evento in maniera pubblica ed efficace e di rappresentare l’urgenza delle nostre richieste in modo anche fisicamente vivace e performativo.

Il 12. ottobre tra le 17 e le 17.20 avrà luogo, in piazza Silvius Magnago, un flashmob. Non sono previsti discorsi ed appelli, striscioni o altre informazioni scritte. A causa della situazione attuale dovuta all’epidemia e del rispetto delle norme di sicurezza (mascherina e distanza) è previsto un numero limitato di partecipanti. I partecipanti hanno l’obbligo di annunciare la loro partecipazione, che sarà possibile solo dopo aver ricevuto una risposta scritta. Per questo preghiamo tutti gli interessati di scrivere numerosi entro l’8 di ottobre a
Sabine.Dalvai@schule.suedtirol.it
e di attendere la conferma per la partecipazione via mail. Nella mail saranno contenute anche tutte le ulteriori informazioni e indicazioni di regia. L’ordine di arrivo delle richieste deciderà la partecipazione.

La delegazione che consegnerà la petizione è composta da Sabine Dalvai, Markus Klammer, Florian Leimgruber, Armin Monsorno, Rosina Ruatti, Helga Tschurtschentaler e Anny Tauber.
Informeremo voi e i media in merito ai risultati dell’incontro tramite un comunicato stampa.
Comunque consideriamo un primo successo il fatto di aver contribuito ad una sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi dell’educazione e della scuola. Significativo è comunque il silenzio fin qui tenuto dalla direzione scolastica.
Nel frattempo molte parti in causa sono disposte a indire una vertenza per la concessione di contributi per le risorse digitali dei docenti. Seguiamo la questione con grande interesse e non ci accontenteremo di alibi.

Su incarico dell’Iniziativa insegnanti dell’Alto Adige vi porgiamo i nostri collegiali saluti
Markus Klammer e Florian Leimgruber


Help us to strengthen citizen participation. We want your petition to get attention and stay independent.

Donate now