Region: Cologne
Media

Esprimere la nostra fiducia nel nostro Arcivescovo, Rainer Maria Cardinal Woelki

Petition is directed to
Erzbistum Köln
2.784 Supporters
Collection finished
  1. Launched 16/02/2021
  2. Collection finished
  3. Submission on the 03 Mar 2021
  4. Dialog with recipient
  5. Decision

Noi, l'iniziativa del Cardinale Woelki, dichiariamo di esprimere la nostra fiducia nel nostro Arcivescovo, Rainer Maria Cardinal Woelki. Gli chiediamo, contro ogni ostilità da diverse parti, di continuare a svolgere le sue attività in corso di pastore dell'Arcidiocesi di Colonia in unità con il Santo Padre.

Reason

Motivo

Il 28 gennaio 2021 il “Consiglio Diocesano dei Cattolici” dell'Arcidiocesi di Colonia ha deciso di sospendere temporaneamente la partecipazione attiva al “Percorso pastorale verso il futuro”. Allo stesso tempo, alla leadership della diocesi viene chiesto di assumersi la responsabilità personale delle indagini sui casi di abuso.

L'arcivescovo avrebbe "completamente fallito come autorità morale". Il “comportamento insopportabile della leadership diocesana” avrebbe portato “alla distruzione permanente e non più riparabile della fiducia della gente nella chiesa”.

Opinione

A parte il fatto che queste affermazioni sono più che discutibili, sono legate al comprensibile dispiacere per la prevista ristrutturazione delle parrocchie dell'arcidiocesi di Colonia (Pastoral Future Path) in modo tale che si pone la questione se l'uno non viene strumentalizzato per il bene dell'altro.

Gli attacchi dannosi alla reputazione contro il cardinale Woelki compiuti dalla stampa locale in questo contesto, creano l'impressione che la leadership diocesana non sia interessata ad alleviare le sofferenze delle vittime e punire gli autori, ma a continuare a coprire i fatti accaduti.

L'argomento principale

L'argomento principale in materia dei casi di abuso è, oltre alla non pubblicazione del rapporto legale da parte dello studio legale di Monaco Westphal Spilker Wastl, anche l'accusa che il cardinale Woelki possa aver voluto insabbiare casi di abuso nella sua diocesi. La presunzione dell'arcidiocesi che questo parere legale avesse carenze metodologiche è stata poi confermata in un secondo parere.

D'altronde, non pubblicare il primo rapporto è definito “discutibile” secondo il “Consiglio Diocesano”,senza entrare nelle critiche del secondo rapporto, che accusa il rapporto di Monaco di gravi carenze metodologiche e violazioni dei diritti personali.

Il cardinale Woelki ha commissionato lui stesso questo rapporto, che senza dubbio gli dà il diritto di decidere se deve essere pubblicato o meno. Non si può dedurre un insabbiamento da questa decisione, soprattutto perché l'arcivescovo ha già annunciato la pubblicazione di un nuovo rapporto per il 18 marzo.

Se si guarda alla precedente gestione dei casi di abuso da parte di Woelki, è anche difficile trovare un fallimento morale. Al contrario il cardinale Woelki è più volte intervenuto immediatamente e ne ha tratto le conseguenze - Gli autori sono stati sospesi dal servizio, le vittime sono state riconosciute come tali e hanno ricevuto un risarcimento economico. Già durante il suo periodo come arcivescovo di Berlino ha cercato il dialogo con le vittime.

Dichiarazione di fiducia

Noi firmatari dell'iniziativa per il cardinale Woelki respingiamo il parere pregiudizievole del “Consiglio diocesano”. Ci rammarichiamo che i consigli e le associazioni parlino a nome della Chiesa, senza essersi assicurati che ci sia un consenso tra i cristiani su questo. Dichiariamo espressamente che il Cardinale Woelki, come parroco dell'Arcidiocesi di Colonia, può essere certo del sostegno di tanti cristiani credenti e ringraziamo l'Arcivescovo, che nelle sue prediche e pubblicazioni - contro le tendenze relativizzanti - con urgenza il messaggio di Gesù nella sua autenticità e soprattutto ha sottolineato l'importanza della celebrazione domenicale dell'Eucaristia come fonte e culmine della vita della Chiesa.

Grazie per il suo supporto, Rainer Klawki da Colonia

Thank you for your support, Rainer Klawki from Köln
Question to the initiator

Not yet a PRO argument.

No CONTRA argument yet.

Help us to strengthen citizen participation. We want your petition to get attention and stay independent.

Donate now

openPetition international